Pellegrino e Nöckler puntano al gradino più alto del podio

La seconda giornata della tappa di Coppa del mondo di fondo a Dobbiaco sarà caratterizzata da una team sprint, competizione nella quale il duo azzurro formato da Federico Pellegrino e Dietmar Nöckler può togliersi delle soddisfazioni.

I due, infatti, proprio un anno fa conquistarono la vittoria nella specialità in occasione della tappa di Planica ed ora, 12 mesi dopo quell'affermazione, vanno a caccia di un altro successo alla Nordic Arena di Dobbiaco. La coppia italiana sarà al via con il pettorale numero 1 nella semifinale maschile, che vedrà impegnato anche un altro team azzurro, composto dal bolzanino Stefan Zelger e da Enrico Nizzi (pettorale numero 10).

Due le compagini nostrane anche nella gara femminile, che aprirà la competizione alle ore 13. Da una parte Ilaria Debertolis e Gaia Vuerich, dall'altra Debora Roncari e Greta Laurent. Le grandi favorite della gara delle donne sono le norvegesi Jacobsen/Falla. Le finali scatteranno poi alle ore 15.